Contatto diretto Tel: 081 7580995 - E-mail: info@laboratoriocardiovascolare.eu

Elettrocardiogramma - ECG da sforzo

Laboratorio cardiovascolare / Elettrocardiogramma - ECG da sforzo

Elettrocardiogramma - ECG da sforzo

Elettrocardiogramma - ECG da sforzo

L'elettrocardiogramma da sforzo (o test ergometrico) Ŕ un esame strumentale che consiste nella registrazione dell'elettrocardiogramma durante l'esecuzione di uno sforzo fisico (a differenza dell'ECG basale che viene registrato in condizioni di riposo). In questo modo Ŕ possibile esaminare la risposta dell'apparato cardiocircolatorio all'esercizio fisico, in particolare per quanto riguarda frequenza cardiaca, risposta pressoria ed eventuali alterazioni ECG. Durante sforzo fisico infatti, si realizzano condizioni che comportano un incremento delle richieste di lavoro al cuore che potrebbero mettere in evidenza eventuali alterazioni non riscontrabili a riposo. Pu˛ essere considerato l'esame strumentale di prima scelta per la diagnosi di cardiopatia ischemica.

Al paziente vengono applicati gli elettrodi (si utilizzano elettrodi adesivi) sul torace e sul dorso. Viene quindi registrato un elettrocardiogramma basale. Il paziente inizia poi lo sforzo fisico, solitamente pedalando su una cyclette (cicloergometro) oppure camminando su un tappeto rotante (treadmill). Lo sforzo Ŕ progressivo e viene incrementato mediante aumento costante della resistenza opposta dai pedali del cicloergometro o della velocitÓ del tappeto rotante. Si inizia da un basso carico di lavoro che viene progressivamente aumentato fino al raggiungimento di un determinato valore di frequenza cardiaca, calcolato dal medico in base al sesso e all'etÓ del paziente. La scelta della entitÓ e della velocitÓ di incremento dello sforzo vengono scelte dal medico nell'ambito di protocolli standardizzati, sulla base delle caratteristiche cliniche del paziente.

Contatti

Tel: 081 7580995
E-Mail: ldcdicimminiello@libero.it
Indirizzo: V. Matteotti 98
Casoria (NA)

rss_1 rss_2